stranitalia
 
  Home arrow Articles in Italian
 

 

Articles in Italian
OPINIONE: Metamorfosi. Evviva! PDF Print E-mail
May 02, 2008 at 05:56 PM
        Gianfranco Fini, ex aderente del Movimento Sociale Italiano, oggi Presidente della Camera dei Deputati che elogia il 25 aprile e Gianni Alemanno, 25 anni fa attivista del Fronte del Gioventù, ora sindaco di Roma. C'è chi si scandalizza, chi si strappa i capelli, e chi esprime orrore dicendo che l'Italia è in mano ai fascisti. Ma io no. Io credo che i tempi cambiano e con quelli anche gli uomini, almeno la maggioranza di loro. Altrimenti la storia non esisterebbe.
Read more...
 
 
Che eleganza! PDF Print E-mail
May 02, 2008 at 12:00 AM

       Povero Carlo Croccolo. A 81 anni, l'attore napoletano ha sentito il bisogno di raccontare al mondo di avere avuto una passionale storia di amore di tre mesi con Marilyn Monroe, un anno prima della morte della tormentata attrice. Non sappiamo perché ha aspettato tanto, e in effetti, non è che ci importa granché. Ma personalmente trovo davvero poco elegante il fatto che ha sentito il bisogno di riferire che Marilyn aveva anche la cellulite.

       E' curioso come tanti uomini italiani sono talmente critici quando guardano i corpi delle donne; perché pretendono la perfezione nelle donne quando anche tra i maschi ci sono ben pochi con il diritto di potersi vantare di una bellezza senza nei? Fosse anche una colpa avere della cellulite, Croccolo non è certo un gentiluomo come dice Tony Damiscello su Il Giornale, chiedendo (nel numero del 28 aprile) per il povero Marilyn "un minuto, anzi un secolo di silenzio".

       Purtroppo non sono gentiluomini neanche i redattori del giornale milanese che con la scua delle virgolette hanno pensato di mascherare la loro mancanza di eleganza. Si, perché hanno sentito il bisogno di mettere questo grande notizia anche in prima pagina: "Ho amato Marilyn:aveva la cellulite". Quanto siamo raffinati!

Veronica si pronuncia. Che dire? PDF Print E-mail
Apr 25, 2008 at 05:32 PM
ImageMah. Rinuncia al ruolo di "first lady" ma non disdegna di concedere sostanziose interviste dove analizza i problemi del paese, i risvolti politici, il carattere di alcuni politici, l'andamento di certi giornali (Il Giornale), le scelte del governo futuro (niente Ponte sullo Stretto) e l'umore e i bisogni degli italiani. E lancia nuovamente qualche frecciata velata nella direzione del marito quando Veronica Lario in Berlusconi critica, parlando della campagna elettorale appena conclusa "questo clima da Bagaglino, con le battute e le barzellette" con il quale " si è un po' imbastardito il discorso sulla presenza femminile in politica".

Read more...
 
 
Un prestito di emergenza per il paese delle emergenze PDF Print E-mail
Apr 23, 2008 at 04:47 PM
        Il Consiglio di ministri (uscente) ha deciso di accontentare Silvio Berlusconi, approvando un prestito ponte di ben €300 milioni che serve, sempre se Bruxelles lo voglia accettare, per tenere a galla Alitalia per qualche mese. In questo modo il governo nuovo si potrà arrampicare sugli specchi per trovare una soluzione diversa da quella di Air France-KLM che ormai ha lasciato definitivamente il tavolo. Il prestito dovrà essere ripagato entro un anno.

Read more...
 
 
Pirati della strada. Dov'è finita la fibra morale? PDF Print E-mail
Apr 14, 2008 at 12:00 AM

Image "Pirati al volante:strage di pedoni" (il Messaggero), "Strage di pedoni" (Corriere della Sera). Finalmente, forse, i giornali italiani stanno focalizzando la loro attenzione su questa nuova piaga della società italiana: guidare male - eccesso di velocità, sotto l'influenza di droga o alcol,guida spericolata -  e fuggire senza fregarsene della vittima. Ormai non passa quasi giorno senza notizie nuove di questo tipo: oggi un uomo a Napoli che stava facendo il jogging, una donna di 79 anni nel salernitano, la settimana scorsa  una donna ad Acilia e poi un uomo a Torino ; tutti hanno perso la vita dopo essere stati investitit da automobilisti che sono poi fuggiti.

Read more...
 
 
Quale giornalismo? E per fare che? PDF Print E-mail
Apr 12, 2008 at 05:57 PM
ImageSabato è finita la campagna elettorale e devo dire che questa volta, più che mai, i giornalisti e i giornali - compresa la TV - -non hanno fatto granché per aiutare il cittadino a decidere sul che cosa fare, per chi votare. Un motivo per questo è la demenziale legge sul par condicio che impone alle televisioni una copertura uguale per tutti i candidati, anche quelli risibili, e che rende in effetti impossibile, e anche illegale, una faccia a faccia tra i candidati principali, Silvio Berlusconi e Walter Veltroni, come quelle che si svolgono in tutte le altre grande democrazie. Una legge che andrebbe abrogata non appena possibile e in questo senso bene, benissimo, ha fatto bene Ennio Carelli, direttore di news di SkyTV 24, ad andare in onda a denunciare la par condicio dicendo, più o meno, "mai piu"!

Read more...
 
 
Ben gli starà!!!! PDF Print E-mail
Apr 06, 2008 at 10:48 PM
Image«E' raro che un politico faccia scoppiare una grave crisi prima ancora di avere vinto. E' quello che Silvio Berlusconi ha fatto con Alitalia. Se, come ci si aspetta, vincerà il suo terzo mandato come presidente del Consiglio il prossimo weekend, Berlusconi si meriterà ogni mal di testa che la compagnia di bandiera gli darà».

Read more...
 
 
Villa Adriana: gloriosa residenza imperiale in mezzo alle brutture. PDF Print E-mail
Mar 30, 2008 at 11:31 PM
ImageA volte non si riesce a capire come certe amministrazioni locali trascurano le ricchezze del passato, ricchezze vere in quanto il turismo è uno dei primi motori della vostra economia. L'altro giorno sono stata, per la prima volta in forse cinque o sei anni in visita a Villa Adriana. Era una giornata splendida, finalmente, dopo tanta pioggia e freddo e le rovine (secondo secolo), viste tra pini marittimi, alberi vari e fiorellini primaverili, e con lo sfondo di un cielo stra-azzurro, erano bellissime. Ma sono stata colpita, in modo più che negativo, dalla bruttezza dei dintorni di quella che è riconosciuta da tutti come la più grande e la più splendida delle ville imperiali romane e la quale dal 1999 fa parte della World Heritage List (Patrimonio Mondiale) dell'Unesco.

Read more...
 
 
Comeuppance: Mastella insegna PDF Print E-mail
Mar 17, 2008 at 09:23 AM
ImageComeuppance (pronunciato cum-up-pans) è una bella parola americana che si usa poco e che risale, a quanto pare, a circa il 1859, venendo si dice dalla frase "come up", presentarsi, davanti al giudice, e vuol dire in parole semplici, avere ciò che si merita. E' il caso, direi, di Clemente Mastella, artefice della crisi politica attuale, e per il momento, al meno, più o meno bandito dalla politica attiva. La destra, leggi Berlusconi, non l'ha voluto, E anche Casini, il suo ex socio fondatore di partito, il CCD gli ha voltato le spalle, come anche altri. Cosicché alla fine ha rinunciato perfino a presentarsi per le prossime elezioni, accontentandosi, almeno così dicono i giornali, della generosissima pensione parlamentare.

Read more...
 
 
<< Start < Previous 1 2 3 4 5 Next > End >>

Results 28 - 36 of 45

google



Related items


1

liverome

 

 

 
 
   
   
 
 
5   4
 
petar.org